Ti trovi qui: Home

Metaphor and Narrative in Science. Imaginative Approaches to Learning and Communication

Convegno internazionale e multidisciplinare “La metafora tra conoscenza e innovazione”.

Il 9-10 novembre 2017, presso il Palazzo Universitario Dossetti, viale Allegri 9, Reggio Emilia, si svolgerà il Convegno internazionale e multidisciplinare “La metafora tra conoscenza e innovazione”.

Il Convegno è organizzato dal Centro di ricerca MANIS - Metaphor and Narrative in Science (DESU - Dipartimento di Educazione e Scienze Umane), in collaborazione con il LIE - Laboratorio Interateneo di Estetica (sedi universitarie di Ferrara, Modena-Reggio Emilia, Parma) e con il patrocinio della SIE - Società Italiana di Estetica.

I lavori inizieranno giovedì 9 novembre 2017 alle h 14:30 in Aula Magna, e si concluderanno venerdì 10 novembre 2017 alle h 13:00 in Aula D1.5.

Giovedì 9 novembre i lavori, dopo i saluti introduttivi di Giorgio Zanetti (Direttore del DESU) e Federico Corni (Presidente del Comitato scientifico del MANIS), saranno coordinati da Annamaria Contini (Direttore del MANIS) con la seguente scaletta:

Elio Franzini, Università di Milano

Simbolo e metafora

Stefano Gensini, Sapienza Università di Roma

Modelli metaforologici a confronto: Vico e le teorie cognitive

Rita Messori, Università di Parma

Dalla figura alla figurazione. Per una poetica della metafora

Alberto Martinengo, Università di Torino

Parole e immagini dell'azione: una politica della metafora

Venerdì 10 novembre i lavori, coordinati da Andrea Gatti (Università di Ferrara), si articoleranno nel modo seguente:

 Gerard Steen, University of Amsterdam   

Deliberateness and creativity in metaphorical language, cognition and communication

Michele Prandi, Università di Genova

Ideas for a linguistic description of living metaphors

Cristina Cacciari, Università di Modena e Reggio Emilia   

The role of the distributional properties of language in metaphor comprehension

Giulia Frezza, University of Amsterdam

Metaphors for representing illness. Resistance and innovation in metaphors in the case of dementia

Nell’ambito del Convegno,  verrà presentato il numero monografico della rivista “Estetica. Studi e ricerche” su Metafora e conoscenza, a cura di Annamaria Contini. Sono previsti interventi di Elio Franzini, Carlo Gentili (Università degli Studi di Bologna), Gerard Steen.

Il Convegno è aperto a tutti gli interessati. Un attestato potrà essere rilasciato a tutti i partecipanti.

Per ulteriori informazioni si rinvia alla sezione "eventi".

La partecipazione al convegno è gratuita e non richiede iscrizione. Verrà rilasciato un attestato per n°8 ore di aggiornamento. Per gli insegnanti, la partecipazione al convegno è riconosciuta come corso di aggiornamento (Art. 1 comma 2 Direttiva 90/03). Ai sensi dell’art. 64 comma 5 CCNL 2006-2009 è riconosciuto l’esonero dal servizio, previa richiesta da parte dell’interessato al capo d’istituto. In caso di frequenza parziale al convegno, verrà comunque rilasciato un attestato per il numero di ore di presenza effettive. 

 

Il Centro di ricerca Metaphor and Narrative in Science. Imaginative Approaches to Learning and Communication (MANIS), costituitosi presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane e diretto dalla prof.ssa Annamaria Contini, è stato inaugurato il 2 dicembre 2016.

Nato per iniziativa di Annamaria Contini e Federico Corni (docenti presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Unimore), in collaborazione con Hans U. Fuchs ed Elisabeth Dumont (docenti presso la Zurich University of Applied Sciences at Winterthur, Svizzera), il Centro riunisce in un network internazionale esperti di diverse discipline: fisici, geologi, biologi e matematici si incontrano con studiosi di estetica, di pedagogia, di filosofia, di psicologia, di linguistica, di letteratura.

La finalità del Centro è promuovere ricerche di carattere multi e inter-disciplinare sul ruolo della metafora e della narrazione nella comunicazione scientifica e nel sistema di insegnamento-apprendimento delle scienze e della matematica.

Negli ultimi anni, la metafora e la narrazione sono state oggetto di molti studi nell’ambito delle scienze cognitive e dell’educazione. Finora, tuttavia, gli studi hanno avuto un carattere settoriale, concentrandosi di volta in volta su singoli aspetti della metafora o della narrazione, e non affrontando in maniera sistematica la questione del loro utilizzo nella didattica delle scienze. Metaphor and Narrative in Science si propone di colmare questa lacuna, potendo contare sull’apporto di studiosi esperti negli ambiti della metafora, della narrazione, della didattica della fisica, della biologia, delle altre discipline scientifiche, della matematica. Metafora e narrazione appaiono infatti come fondamentali dispositivi di quella “razionalità immaginativa” che spesso ci fa conoscere meglio e di più.

Il Centro persegue la sua finalità attraverso attività che integrano le indagini teoriche con la produzione e la sperimentazione di concreti percorsi didattici o, più in generale, di iniziative di comunicazione scientifica, anche in vista di una feconda sinergia tra cultura umanistica e cultura scientifica.